Come addestrare un cane.


Come addestrare un cane



Vediamo come addestrare un cane, nel senso di come educare un cane. Come le persone anche i cani vanno educati da cuccioli e in linea di massima con gli stessi strumenti: premi e punizioni, quali una carezza o una sculacciata, cose da fare con una certa regolarità. Il cane deve capire da subito chi comanda e quale è il suo ruolo e quali sono gli spazi a sua disposizione.

Un cane sufficientemente educato non può ignorare alcuni comandi, come fermo, seduto, fermo e seduto, terra, la cui osservanza diventa indispensabile per consentirgli una vita di società. Bisogna insegnare il cane ad avere un buon rapporto col collare, guinzaglio e museruola, se vuole relazionarsi anche con persone diverse da quelle del nucleo familiare che lo ospita. Ancora, il cane fin da cucciolo deve imparare che i bisogni non si fanno in casa.

E' opportuno osservare che non tutte le razze di cani, rispetto all'addestramento, si comportano nello stesso modo, come non tutte le persone affrontano l'addestramento del cane nello stesso modo, mentre entrambi sono condizionati dall'ambiente che li circonda. Non tutte le razze di cani vanno bene per lo stesso padrone, come non tutti i padroni vanno bene per la stessa razza di cane. Possiamo concludere dicendo che non sono necessari corsi particolari, per essere in grado di educare un cane.

Torna su


Trovi utile questa guida?

Deve migliorare!

Segui Guide 360:

Scelti per te:


Guide 360