Come scongelare la carne.


Come scongelare la carne

Scongelare gli alimenti nel modo giusto è importante per garantirne non solo la qualità ma anche la salubrità: Non solo un cibo non correttamente scongelato può assumere colore e sapore strano, può anche perdere parte dei principi nutritivi e può dar vita a microorganismi dannosi alla salute.

E’ risaputo che i sistemi più comuni per scongelare sono quattro, a temperatura ambiente, in frigorifero, in acqua corrente fredda e nel microonde. Lo scongelamento a temperatura ambiente è il meno igienico e il più pericoloso, quello in acqua fredda è rapido ma presuppone che l’alimento sia conservato in un imballo impermeabile, lo scongelamento in frigorifero è quello migliore dal punto di vista dell’igiene, ma richiede molto tempo, il microonde in definitiva è il sistema più rapido e sicuro.

I cibi di origine animale, quali appunto la carne, sono i più soggetti al proliferare di batteri che possono dare origine a tossine che neanche con la cottura vengono distrutte. Per cui il sistema migliore per scongelare la carne, soprattutto se si tratta di pezzi abbastanza grandi, è il frigorifero. Ovviamente occorre del tempo, considerate che un arrosto di vitello di circa 1 kg impiega almeno dodici ore affinchè risulti completamente scongelato in frigorifero. Per ottenere dunque un processo sicuro e rapido di scongelamento della carne non ci rimane che il microonde.

Di seguito consigli utili per un risultato perfetto.

- Posizionate la carne in un contenitore o piatto adatto al microonde che può essere di vetro, porcellana, ceramica smaltata a vetro, preferibilmente basso e largo.Non utilizzate contenitori di plastica o metallo.

- Posizionate il microonde sull’apposito tasto di scongelamento.

- Impostate il tempo necessario dopo averlo calcolato in base al peso, tenendo presente che un arrosto intero di circa 1500 gr necessita di 35/ 40 minuti.

- Girate più volte la carne di grosso spessore durante lo scongelamento affinchè non secchi in superficie.

- Rispettate il tempo di riposo (almeno 15 minuti) dopo lo scongelamento, infatti spesso gli alimenti restano ancora gelati all’interno dove le microonde arrivano più difficilmente.

- Con questi pochi semplici accorgimenti anche un pezzo di carne spesso risulterà perfettamente scongelato e conserverà tutte le sue caratteristiche.

- Se la carne non è comunque perfettamente scongelata all'interno, cuocetela a fuoco lento per un risultato omogeneo.

Torna su


Trovi utile questa guida?

Deve migliorare!

Segui Guide 360:

Scelti per te:


Guide 360