Cosa regalare a Natale.


Cosa regalare a Natale

Inverno, freddo, vacanze, addobbi natalizi per le strade. Atmosfera bellissima che, però, è accompagnata sempre dalla stessa domanda: cosa regalare a Natale ai nostri cari? Per bambini, amici, parenti e fidanzati non sempre è facile trovare una soluzione, ma con un po’ di fantasia e di ricerca si potranno trovare idee originali e adatte a tutti, che saranno sicuramente apprezzate.

Come scegliere il regalo:ad ognuno il regalo giusto.

Naturalmente il regalo varia a seconda della persona cui è indirizzato e del rapporto che intercorre tra chi regala e chi riceve. Un bambino sarà sicuramente più felice di ricevere un gioco che del solito utile pigiama, un ragazzo impazzirà certo per l'ultimo modello di cellulare, mentre per il proprio lui/lei niente di meglio di un gioiello anche se in acciaio che sono oggi all'ultima moda.

Prima di tutto pensiamo sempre che il regalo deve essere personale e personalizzato: deve, cioè, rispondere ai propri gusti e al proprio carattere, ma soprattutto deve essere pensato appositamente per la persona che lo riceverà. Bisognerà quindi concentrarsi sulle informazioni che abbiamo ricevuto direttamente dall’amico in questione oppure chiedere a persone a lui vicine oppure richiamare alla memoria dettagli e particolari che possano farci capire i suoi interessi, gusti, preferenze, passatempi o desideri.

Può essere utile, ad esempio, individuare un hobby o una passione specifica e regalare un oggetto a tema: a un amante della cucina potremo regalare libri di ricette o quaderni decorati per scrivere le proprie ricette, ad un appassionato di fotografia delle raccolte di fotografi famosi o dei manuali (ad esempio, per i ritratti o per la fotografia in bianco e in nero, per i reportage di viaggio ecc.), a un tifoso di calcio un gadget della propria squadra del cuore, a una persona molto sportiva capi di abbigliamento o accessori collegati al suo sport preferito, ad un amante del giardinaggio delle decorazioni per vasi e giardini ecc.

Bisogna fare attenzione ad evitare regali banali o regali che risulteranno sgraditi e completamente inutili: se non conosciamo bene i gusti e gli interessi della persona, evitiamo di comprare il libro best seller dell’anno che non verrà mai letto, l’accessorio o il servizio per la tavola che non verrà mai usato o l’oggetto di arredamento che non c’entra niente con lo stile e il gusto dell’abitazione del nostro amico e che non verrà mai esposto.

Nella difficoltà optiamo, piuttosto, per oggetti classici, magari attinenti al Natale, che non possono non piacere: candele natalizie, oggetti d’argento confezionati con decorazioni argentate o dorate, cioccolatini o cesti di prodotti tipici.

Cosa regalare ad un bambino.

La magia del Natale per i bambini renderà ogni regalo fantastico. Al primo posto vengono sicuramente i giocattoli, dai più tradizionali (bambole, macchinine, costruzioni ecc.) a quelli tecnologici (giochi per piattaforme come Nintendo, Playstation ecc.). Sono un classico anche i regali utili, come accessori o capi d’abbigliamento, in particolare quelli dedicati all’Inverno: completi di sciarpe, cappelli e guanti, pigiami pesanti con i pupazzi o attrezzatura da neve, come sci, guanti, tuta impermeabile, ecc.

Il regalo per il partner: moglie, marito, fidanzata, fidanzato.

I regali tra fidanzati o tra marito e moglie sono, spesso, proprio i più difficili: non si vuole deludere l’altra persona, si vuole essere originali e ogni anno va cercata un’idea nuova. Molto apprezzati sono sicuramente i regali fatti a mano, come una cornice con una fotografia particolare di voi due insieme, un maglione caldo del colore preferito fatto da voi, una specialità culinaria realizzata o confezionata a forma di cuore o una maglietta personalizzata con una vostra scritta o un disegno, oppure molto personalizzati, come una foto stampata su tela o su un accessorio (cuscino, tazza, calendario ecc.), un viaggio romantico, un ingresso a un centro benessere in cui potrete rilassarvi insieme, un oggetto o un ricordo del passato del vostro compagno da condividere ora insieme.

Il regalo per genitori.

Per genitori e parenti andrà cercato il regalo più adatto ai loro interessi: libri, cd di musica, cofanetti di dvd a seconda dei loro gusti; biglietti dell’aereo per un viaggio, magari di famiglia, o per un concerto o uno spettacolo che sicuramente sarà di loro interesse; oggetti di cui hanno bisogno per la casa oppure accessori speciali per la cucina, anche di sperimentazione (kit per il cous cous o il sushi) o adatti a una specialità (padelle per fare le crepes, kit per fare la fonduta ecc.). Molto apprezzati saranno anche regali riguardanti ricordi personali comuni, come un libro di fotografie della località dove andavate in vacanza insieme durante la vostra infanzia, un film di cui avete parlato particolarmente o che avete visto insieme, un gioiello o un accessorio che raffiguri qualcosa che vi accomuna (ad esempio, un ciondolo a forma di fiocco di neve se andate spesso in montagna insieme o un ombrello con un animale che avete avuto o che avreste sempre voluto avere in famiglia ecc.).

Cosa regalare a Natale al miglior amico/a?

I regali per gli amici, soprattutto quelli più stretti con cui avete condiviso molte cose, sono quelli in cui più potrete scatenare la fantasia: album di fotografie miste sulle varie avventure passate insieme, il cd del gruppo musicale di cui andrete a vedere il concerto, quelle scarpe o quel maglione che la tua amica aveva visto in vetrina l’ultima volta che eravate uscite insieme, quel videogioco o quel programma per il computer di cui il tuo amico ti parla sempre ma che non ha mai comprato. Inoltre per gli amici più intimi si può optare per regali scherzosi che, anche se inutili, strapperanno di sicuro una risata: pantofole a forma di animale, peluche enormi, un portachiavi spiritoso e tutto ciò che sapete verrà sicuramente accolto un sorriso.

Regali golosi.

La stagione Invernale, con il freddo e il tempo passato dentro casa, è adatta per ricevere in dono cibi e delizie del palato, in particolare i dolci: marmellate di tutti i tipi, cioccolatini variegati e liquori al cioccolato o all’arancia saranno sicuramente graditi.

Molto apprezzati sono anche i pacchetti contenenti tè e cioccolate calde ai diversi gusti: in entrambi i casi, si potranno effettuare delle confezioni deliziose, acquistando una scatola di legno a scomparti oppure accompagnando le selezioni di tè e di polvere per la cioccolata calda con oggetti anche originali (pinze per stringere la bustina del te, tazze a tema provviste di cucchiaino specifico ecc.).

Se si ha la voglia e il tempo di fare a mano torte e biscotti, il regalo verrà sicuramente apprezzato ancora di più: in particolare, dei semplici biscotti di piccole dimensioni di pasta frolla, realizzati con stampini di disegni natalizi (stelline, alberi di natale), ben spolverati di zucchero a velo e confezionati con cura possono essere un dolce e goloso regalo adatto a tutti.

Regali fatti a mano.

Chi vuole cimentarsi in creazioni e idee originali fai da te può davvero trovare tante soluzioni in base alle proprie capacità. Chi ama ricamare o lavorare a maglia può creare tessuti e capi d’abbigliamento personalizzati, come centri tavola o tovagliette, oppure sciarpe e cappelli di lana. Chi, invece, si diverte a usare colori, forbici, cartoncino e porporina, può creare scatole di diverse dimensioni arricchite con decorazioni in cartapesta o cornici da tavola o da appendere, da riempire con fotografie che riguardano la persona a cui le doneremo oppure dei segnalibri originali e personalizzati.

Lasciando andare la nostra inventiva e la nostra fantasia, potremo anche creare piccoli gioielli di stoffa, porta-spilli di stoffa, sacchetti per profumare la biancheria ecc.

Regali solidali.

Non c’è niente di meglio che approfittare dell’atmosfera e dei regali natalizi per compiere dei gesti di solidarietà: invece di comprare articoli inutili, oggetti di cui nessuno ha bisogno o l’ennesimo regalo di cui non siamo convinti ma che ci serve per non rimanere a mani vuote, una serie di associazioni offre la possibilità di acquistare prodotti speciali (ad esempio la sciarpa in cotone peruviano dell’Unicef o gli oggetti africani dell’Amref), il cui ricavato verrà devoluto per progetti di beneficenza, oppure di devolvere la cifra che avremmo utilizzato per il regalo a persone più bisognose, facendo la donazione a nome del destinatario del nostro regalo, che riceverà un biglietto, volendo personalizzato.

È possibile anche regalare abbonamenti a riviste specializzate sull’economia alternativa ed equosolidale, comprare prodotti di ogni tipo (alimentare, arredamento, vestiario ecc.) nei negozi Equosolidali oppure coinvolgere amici e parenti nello scambiarsi tramite diversi siti internet di associazioni solidali le proprie “liste dei desideri” per scambiarsi regali in modo facile e con un pizzico di bontà in più.

Regali tecnologici.

La tecnologia e le continue innovazioni, soprattutto nel campo dell’informatica, sono un campo infinito per i regali, sia per gli uomini che per le donne. Cellulari, computer portatili, tablet, macchine fotografiche digitali, ma anche pennette USB, lettori MP3, mouse particolari e cornici digitali sono sempre dei regali classici, per chi ne ha bisogno, e molto apprezzati.

Accanto a questi prodotti tecnologici tradizionali si possono trovare delle idee originali e personalizzate: lampade di design o con il pannello per l’energia solare, kit per le videochiamate (web cam e cuffie oppure videotelefoni per la rete fissa) da regalare a persone che sono lontane per mostrargli che ci si può sentire vicini, o televisori da forme strane e spiritose, come quelli a forma di mela, di pallone o di animale.

Regali acquistati da internet.

Negli ultimi anni le risorse in rete permettono, con poco sforzo e con poca perdita di tempo, di trovare idee e regali che possono non solo piacere, ma anche realizzare i sogni di una persona a cui vogliamo bene.

Diverse società permettono l’acquisto di alcuni coupon che arriveranno direttamente al destinatario del nostro regalo: egli potrà utilizzarli quando vuole e usufruirà di tutti i servizi descritti nel buono che abbiamo comprato. I coupon offrono possibilità di tutti i tipi, dalle cene speciali, ai soggiorni di benessere o di lusso, all’accesso e abbonamento a impianti sportivi; ma anche iniziative più particolari come un lancio con il paracadute in compagnia di un istruttore, una guida su pista di una macchina sportiva oppure un week end a tema in diverse città.

È possibile anche acquistare tutti i servizi di una serie di pacchetti (divisi a seconda della fascia prezzo che si vuole spendere e dalla tipologia di offerta che ci interessa) contenenti diverse proposte in tutta Italia o all’estero, tra le quali il destinatario del nostro regalo potrà scegliere, valutando l’offerta di servizi che lui preferisce e poi prenotandola per le date in cui vorrà utilizzare il pacchetto.

Cosa regalare spendendo poco?

Non è necessario spendere molto per trovare dei regali originali e personalizzati: a questo proposito la cosa migliore è fare dei regali fatti in casa, sfruttare fotografie, disegni, ricordi personali. Un’altra soluzione è quella di sfruttare le tecnologie e le risorse offerte da internet, creando, ad esempio, un video personalizzato che unisca foto e canzoni che richiamano la persona a cui vogliamo fare il regale, oppure inviare delle cartoline di auguri secondo modalità e offerte proposte da vari siti internet.

Ricordiamoci, infine, che i regali gastronomici, specie se fatti in casa, sono sempre molto graditi e, se accompagnati da confezioni curate e divertenti, faranno una bellissima figura.

Consigli utili per la scelta e l'acquisto dei regali di Natale.

- Non aspettare l’ultimo momento per comprare i regali: in prossimità del giorno di Natale, la scelta di prodotti diminuisce e la gente nei negozi aumenta tanto da rendere l’acquisto molto più complicato;

- Visitare i mercatini dell’artigianato: molto spesso si trovano idee originali e curiose che difficilmente ci verrebbero in mente; inoltre, un oggetto di produzione artigianale e non prodotto in serie è sempre unico e più apprezzato;

- Controllare su internet le varie offerte per i mezzi di trasporto, i pacchetti per i viaggi e le iniziative organizzate nella proprie città: sarà facile trovare occasioni imperdibili per offrire a colui che riceverà il nostro regalo la possibilità di vivere una bellissima esperienza, magari proprio insieme a noi;

- Un’altra buona idea è quella di regalare biglietti del teatro, del cinema, di un concerto o di una partita: risolto il problema della data (cerchiamo di informarci, possibilmente senza svelare la sorpresa, su una giornata in cui sicuramente la persona che riceverà il regalo sarà libera) faremo sicuramente un regalo graditissimo.

- Non dimentichiamo l’ipotesi di buoni: molti negozi (d’abbigliamento, librerie, ecc.) offrono infatti la possibilità di acquistare dei buoni spesa, di prezzo variabile, con i quali offriremo alla persona che avrà il nostro regalo la possibilità di scegliere ciò che preferisce.

Torna su


Trovi utile questa guida?

Deve migliorare!

Segui Guide 360:

Scelti per te:


Guide 360