Primi piatti estivi.


Primi piatti estivi



    Indice:

  1. Ricette estive con verdure
  2. Ricette primi piatti con carne
  3. Ricette primi estivi con pesce
  4. Insalate di riso e di pasta

Quali sono i primi piatti estivi più gustosi, freschi e semplici da preparare? Di seguito offriremo una risposta a questa domanda proponendo ricette di primi piatti estivi adatte a tutti, dagli amanti della carne a quelli del pesce ai vegetariani, per soddisfare le esigenze di coloro che nonostante le alte temperature e le vacanze non vogliono rinunciare a gustare un bel piatto di pasta o di riso.

E’ importante infatti che il modo di alimentarsi vari a seconda della stagione climatica, nei i mesi freddi e nei mesi caldi, l’organismo umano ha diverse esigenze, che è bene ottemperare nutrendolo con cibi e preparazioni differenziate.

Durante la stagione estiva bisogna raggiungere sempre un apporto calorico sufficiente, ma evitare cibi troppo ricchi di grassi, prediligendo frutta e verdura, e alimenti freschi e leggeri. Questo però non vuol dire che bisogna privarsi del piacere di un buon piatto di pasta: basta condirla in modo adeguato per garantirsi gusto e leggerezza.

Ricette primi piatti estivi.

Ci sono tantissime primi piatti estivi che possono allietare il nostro palato, ravvivare le nostre tavole e gratificare il nostro stomaco, pur restando in linea con i criteri sopra elencati di freschezza e digeribilità, che sono essenziali nelle calde giornate estive. Vediamone le ricette di alcuni primi piatti estivi che si basano su preparazioni fredde, veloci e pratiche, unendo bontà e colore.

Ricette con verdure.

Tra i tanti condimenti che si possono utilizzare per realizzare primi piatti estivi le verdure, soprattutto quelle di stagione come zucchine, pomodori o pomodorini, specie i pachino, fino alle melanzane, rappresentano senza dubbio un ingrediente da privilegiare, essendo ricche di sali minerali e vitamine, apportano nutrienti molto importanti che aiutano l’organismo a sopportare le alte temperature, sono perfette per dare sapore alle ricette vegetariane. Eccone alcune, semplice e veloci:

Bucatini alla catanese.

Bucatini alla catanese

La ricetta “bucatini alla catanese” non ha questo nome per via dell’origine geografica, o almeno non direttamente, infatti non è una preparazione tipica di questa zona ma fa uso di una verdura considerata caratteristica della Sicilia e della zona di Catania in particolare: le melanzane, verdure di stagione e quindi genuine ed anche economiche, a queste vengono unite poi il peperone ed i pomodori, verdure ad alto contenuto di vitamine ed antiossidanti e quindi adattissime per un primo piatto estivo.

Ingredienti per 2 persone: 150-180 gr di bucatini, 150 gr di pomodori, 40 gr di olive, un’acciuga sott’olio, 1 melanzana, 1 peperone, 1 cucchiaino di capperi sotto sale, uno spicchio d’aglio, un rametto di basilico, olio e sale a discrezione.

Preparazione: La prima cosa da fare e tagliare a dadini il peperone e metterlo a rosolare in un filo d’olio, eseguire poi la stessa operazione con le melanzane, ed unire al tutto l’acciuga. I pomodori invece vanno sbollentati per qualche minuto, poi sgocciolati e sfilettati. Le olive devono essere denocciolate e tagliate a rondelle. Tutti gli ingredienti vanno infine uniti insieme e saltati con la pasta cotta al dente, con l’aggiunta delle foglie di basilico.

Farfalle fredde alle verdure e limone.

Farfalle verdure e limone

Questa è una ricetta dal gusto un po’ particolare, ma indicata per un primo piatto estivo per via della rinfrescante presenza del limone, una ricetta abbastanza leggera ideale anche come pranzo al mare. Dal momento che le farfalle alle verdure e limone vanno gustate fredde, la ricetta è perfetta anche per essere preparata in anticipo.

Ingredienti per due persone: 150 gr di farfalle, 100 gr di zucchine, una carota, un mazzetto di basilico, la scorza di un limone e due cucchiai del suo succo, uno spicchio d’aglio, un po’ di sedano, 4 cucchiai di olio extra vergine di oliva, sale e pepe.

Preparazione: Con olio, limone sale e pepe preparare un’emulsione che servirà a marinare le verdure, carote, zucchine e sedano, che vanno tagliate a listarelle molto sottili, e messe a marinare insieme ad aglio e basilico, per un paio d’ore. Anche le farfalle vanno cotte e poi lasciate raffreddare per un paio d’ore con un cucchiaio d’olio, per evitare che si incollino tra di loro, e poi condite con le verdure marinate

Fusilli freddi alla crema di pomodori.

Fusilli alla crema di pomodori

Questo primo piatto estivo, oltre ad essere di realizzazione estremamente semplice, è molto gustoso e bello anche a vedersi, perché colorato dal rosso del pomodoro e dal verde del rosmarino e del basilico.

Ingredienti per quattro persone: 360 gr di fusilli, 200 gr di panna fresca, 4 pomodori, 2 cucchiai di rosmarino triturato, basilico, sale e pepe.

Preparazione: Visto che la preparazione del sugo è abbastanza veloce, per ottimizzare i tempi la prima cosa da fare è mettere una pentola con acqua salata sul fuoco ed appena bolle calarvi la pasta e farla cuocere secondo i tempi indicati. Nel frattempo in una padella facciamo cuocere per qualche minuto la panna con sale e pepe, tagliamo i pomodori a cubetti, uniamoli alla panna, passiamo il tutto al mixer aggiungendo un mestolino di acqua della pasta, nonchè il rosmarino. Appena i fusilli raggiungono il grado di cottura desiderato scolarli e condirli con questo sughetto. Il piatto è da consumare dopo un paio di ore lasciato a temperatura ambiente.

Spaghetti freddi ai funghi.

Spaghetti ai funghi

Gli spaghetti freddi ai funghi, rappresentano un apprezzato primo piatto estivo, un po’ particolare, adatto a chi ama i funghi, che pur essendo un prodotto tipicamente autunnale, non è difficile trovare in tutte le stagioni, sia freschi che essiccati o congelati, e che essendo ricchi di vitamine e sali minerali sono ottimi per supportare l’organismo nel periodo del caldo.

Ingredienti per 4 persone: 600 gr circa di funghi, preferibilmente pioppini e porcini, 360 gr di spaghetti.

Preparazione: Mettere sul fuoco la pentola con l’acqua salata e farvi cuocere gli spaghetti. I funghi vanno cotti in padella con aglio, olio e sale, e una volta tritati usati per condire gli spaghetti. Il piatto va poi lasciato raffreddare a temperatura ambiente per alcune ore, almeno due, mescolandoli di tanto in tanto per evitare che si amalgamino troppo tra loro.

Gnocchetti con verdure.

Gnocchetti con verdure

Questa ricetta è perfetta per chi anche in estate preferisce un piatto caldo, una versione estiva dei classici gnocchi, conditi con le verdure che li rendono più freschi e leggeri, in luogo del sugo di pomodori e formaggio.

Ingredienti per due persone: 180 gr di gnocchetti già pronti, un peperone giallo, tre peperoncini verdi dolci, 160 gr di pomodori, 75 gr di zucchine, 2 cipollotti, una bustina di zafferano, olio, sale e pepe.

Preparazione: Dopo aver messo a bollire l’acqua salata per cuocere gli gnocchi, mettere in una padella a rosolare con un filo d’olio il cipollotto. Quindi lavare le verdure, pulirle e tagliarle a cubetti; aggiungere, al cipollotto rosolato nell’ordine, le zucchine, i peperoni, e infine il pomodoro. Una volta lessati gli gnocchi, aggiungerli alle verdure in padella, rosolare per un paio di minuti e servire caldi.

Ricette con carne.

L’apporto di ferro, garantito dall’assunzione di carne, è sempre importantissimo: quindi, anche se le verdure sono da prediligere per i primi piatti estivi, sarà bene non farsi mancare qualche primo piatto che, arricchito con pollo o tacchino, funga da gustoso e nutriente piatto unico, espediente perfetto per mantenersi leggeri.

Pasta con pollo.

Pasta con pollo

Il pollo è una carne leggera e con pochi grassi, quindi perfetta per essere mangiata in estate sia a pranzo che a cena, oltre che come secondo anche come condimento per un piatto di pasta è ideale per un menu estivo.

Ingredienti per due persone: 175 gr di pasta tipo penne rigate, 75 gr di petto di pollo a fettine, sedano, una carota, 15 gr di olive verdi denocciolate, mezza cipolla rossa, sale, pepe e olio.

Preparazione: Il petto di pollo va tagliato a striscioline e cotto con poco olio in una pentola antiaderente, insieme alla cipolla tagliata a spicchi. A crudo, al pollo vanno aggiunti la carota tagliata a dadini, il sedano a striscioline e le olive a pezzetti, e condite con olio, sale e pepe. Le penne, bollite e scolate, vanno unite a questo condimento.

Ricette con pesce.

Il pesce, leggero e nutriente, entra di diritto a far parte dei primi piatti estivi. E’ un ingrediente particolarmente indicato per condire primi piatti a base di riso o di pasta, creando anche in questo caso come per la carne piatti unici, nutrienti e leggeri, ed inoltre è veloce da preparare sia in sughi freddi che caldi.

Pasta fredda marinara.

Pasta marinara

E’ un primo piatto estivo, freddo e rapido da preparare, ideale per chi ha poco tempo ma voglia di qualcosa di sfizioso, che racchiude in se i sapori caratteristici del mare attraverso pesci che possono essere preparati velocemente anche perchè si può scegliere la versione precotta, acciughe in barattolo, tonno in scatola e gamberi surgelati.

Ingredienti per 2 persone: 150 gr di pasta, il formato che preferite ma meglio se corta, 60 gr di gamberi, 4 acciughe, 50 gr di tonno, 12 olive, basilico, olio pepe e sale q.b.

Preparazione: Soprattutto se si sono scelti ingredienti precotti la preparazione poi è davvero velocissima, infatti basta mettere a bollire l’acqua salata per la pasta e nel frattempo scongelare i gamberi nel microonde per qualche minuto, sgocciolare il tonno e le 4 acciughe. Mescolare tonno gamberi ed acciughe tra loro ed aggiungere le olive tagliate a pezzetti. Appena la pasta sarà cotta versarla in una zuppiera con tutti gli ingredienti, aggiungere sale e pepe secondo i gusti ed abbondante olio d’oliva.

Pennette fredde al salmone e basilico.

Penne al salmone

Il salmone è un pesce ricco di acidi grassi polinsaturi tipo omega 3, che sono benefici per l’organismo in quanto aiutano il metabolismo nella trasformazione di adipe e zuccheri in energia. Questo piatto dunque è particolarmente indicato per mantenersi in forma con gusto anche durante il periodo estivo.

Ingredienti per 4 persone: 360 gr di pennette rigate, una decina di foglie di basilico, 4 pomodori, 160 gr di salmone preferibilmente fresco e non affumicato, olio e sale.

Preparazione: Pulire il salmone e cuocerlo in padella per qualche minuto con un filo d’olio e poi lasciarlo raffreddare. Nel frattempo preparare un’emulsione nel mixer con il basilico e l’olio, tagliare i pomodori a pezzetti, quindi condirli con olio e basilico. Una volta cotta e scolata aggiungere la pasta ai pomodori e farla riposare a temperatura ambiente. Solo prima di servire, unire il salmone tagliato a pezzetti, per un gustoso primo piatto estivo.

Insalate di riso e di pasta.

Uno dei modi più comuni per gustare un primo piatto estivo sono le insalate, che posso essere di pasta ma anche e soprattutto di riso o farro e orzo e altri cereali, che si trovano ora in commercio con ampia diffusione. Si tratta di preparazioni fredde che uniscono vari ingredienti, che però devono anche essere accostati con criterio e gusto. Ad esempio, si può ipotizzare:

Insalata di riso vegetariana.

Insalata di riso vegetariana

In questa versione il riso viene condito esclusivamente con verdure, ma si può ipotizzare anche di aggiungere dei tocchetti di formaggio per restare fedeli alla versione vegetariana o trasformare questo piatto ed aggiungere tonno, uova sode o pezzetti di wurstel.

Ingredienti per sei persone: 400 gr di riso, 6 pomodori, 4 zucchine, 2 peperoni verdi, 2 scalogni, olio, sale e pepe.

Preparazione: Per prima cosa mettere a cuocere il riso, nel frattempo tagliare a dadini lo scalogno e metterlo a rosolare in padella con un filo d’olio, quindi tagliare a dadini o listarelle sottili anche le zucchine ed i peperoni e aggiungerli all’olio e scalogno e una volta rosolati lasciarli raffreddare. Tagliare i pomodorini a pezzetti, aggiungervi le verdure cotte ed il riso lessato. Condire il tutto con olio, sale pepe e basilico, e gustarlo a temperatura ambiente o decisamente freddo dopo averlo lasciato riposare per qualche ora in frigo.

Insalata di pasta saporita.

In alternativa al riso si può scegliere di utilizzare anche la pasta sia per la ricetta vegetariana illustrata prima che per altre varianti, come quella riportata di seguito. Quando si prepara un insalata di pasta è necessario tenere sempre presente che sarebbe meglio utilizzare formati corti come fusilli, le farfalle o le ruote, e che tutti andrebbero scolati leggermente al dente

Ingredienti per due persone: 200 gr di pasta, 2 acciughe sotto sale, uno spicchio di aglio, 2 cucchiai di maionese, 2 cucchiai di yogurt intero, 2 cipollotti, 6 pomodori ciliegia, prezzemolo fresco e origano in polvere.

Preparazione: Mettere sul fuoco l’acqua salata per cuocere la pasta e quando bolle calare la pasta ricordandosi di scolarla leggermente al dente. Quindi tagliuzzare l’aglio, i cipollotti e l’acciuga molto fini ed amalgamarli con i 2 cucchiai di maionese ed i 2 cucchiai di yogurt intero. Tagliare i pomodorini in 4, ed una volta cotta la pasta condirla con la crema realizzata ed i pomodori. Volendo si può aggiungere un po’ di peperoncino. L’ideale è far riposare questo piatto per qualche ora in frigo prima di servire.

Anche nei mesi più caldi, si può continuare a gustare ciò che di meglio la tavola offre, senza rinunciare ai piaceri del palato ma anche senza appesantirsi eccessivamente. Con un po’ di fantasia, poco tempo e qualche ingrediente di facile reperibilità, è facile realizzare primi piatti estivi, veloci, appetitosi e salutari.

Torna all'indice


Trovi utile questa guida?

Deve migliorare!

Segui Guide 360:

Scelti per te:


Guide 360