Decorare decoupage.


Decorare decoupage



Decorare col decoupage significa ritagliare ed incollare (Tecnica di decoupage: ritagliare un’immagine di carta, incollarla sul supporto e verniciarla). L’obiettivo è quello di eseguire una serie di operazione, dalla preparazione del supporto all’incollaggio dell’immagine ritagliata, alla verniciatura, in modo che con riguardo al prodotto finito l’immagine non sembra incollata ma dipinta.

Sinteticamente, dal un punto di vista operativo, individuate e ritagliate con cura le immagini, queste vengono incollate sul supporto prescelto. Seguono 4-5 mano di vernice, intervallate dalla necessaria carteggiatura per eliminare lo scalino della carta. Il risultato finale è tanto migliore quanto più l’impressione è quella di un’immagine dipinta.

Grazie a nuovi prodotti di facile essiccazione e privi di sostanze tossiche, le tecniche del decoupage si sono velocizzate ed in qualche modo vengono affrontate con minore diffidenza. Si tratta di trovare il giusto equilibrio tra i tanti prodotti innovativi e sofisticati che ci propone la civiltà moderna e il desiderio di voler realizzare con le proprie mani un qualcosa che non ha la pretesa di essere un’opera d’arte, ma una cosa semplice, espressione della propria creatività.

Con riguardo alle tecniche del decopupage tradizionale, le materie prime che vengono prese in considerazione sono tra le più economiche e semplice da reperire, anche nell’ambito domestico, a partire dai tovagliolini di carta, immagini, piatti, oggetti in ceramica, terracotta, legno (decoupage sul legno) e suoi derivati.

Il decoupage può considerarsi un hobby economico anche con riguardo agli attrezzi necessari per operare con le tecniche tradizionali, quelle più semplici, dove maggiormente viene esaltata la propria manualità. Di sicuro per decorare con la tecnica del decoupage, non possono mancare una serie di forbici e forbicine di varie dimensione e forma per ritagliare, una serie di pennelli di dimensioni e forma diverse per stendere la colla e la vernice, spatole e pennelli/tamponi per eliminare la colla in eccesso, ciotole e piccoli contenitori per colle, vernici e colori, carta vetrata di grana diversa per la preparazione dei supporti, oltre naturalmente a colle, vernici, colori, stucchi.

Torna su


Trovi utile questa guida?

Deve migliorare!

Segui Guide 360:

Scelti per te:


Guide 360