Cosa fare per la pancia gonfia.


Cosa fare per la pancia gonfia



Il portale offre a tutti gli utenti una guida su cosa fare per la pancia gonfia: dopo un breve cenno al problema e alle sue cause, infatti, verranno proposte indicazioni sui rimedi e le varie soluzioni da adottare per combattere questo disagio. Partendo dall’alimentazione e toccando anche vari comportamenti utili da adottare per un corretto stile di vita, il portale vi permetterà di avere finalmente una pancia sgonfia a prova di bikini.

La pancia gonfia

La pancia gonfia è un problema che colpisce molte persone creando oltre che un fastidio fisico, anche un disagio sociale ed un problema estetico. Affrontare quindi questo argomento permetterà a tutti gli utenti afflitti dal problema di riuscire a trovare una soluzione che vi aiuti a sgonfiare la pancia e essere in perfetta forma e in armonia con se stessi e con gli altri. Ovviamente si tratta di semplici consigli da attuare come metodi fai da te, ma ricordate che il supporto di un professionista del settore è sempre consigliabile per arrivare ad un ottimo risultato e per riuscire a mettere in atto comportamenti che si adattino al vostro stile di vita e alla vostra condizione fisica pregressa.

Le cause

La pancia gonfia è un disturbo che colpisce molto più le donne che gli uomini e trova origini diverse.

Il senso di pienezza nelle donne molto spesso è dovuto ad un eccesso di aria o acqua nella pancia o intestino che causano materialmente il gonfiore. Generalmente questo appare dopo aver mangiato soprattutto se si è ecceduto in quantità sale o condimenti in genere, o in situazioni di stress. Un ultimo caso è il gonfiore presente nel periodo mestruale o pre-mestruale.

Per gli uomini invece, il gonfiore dell’addome molto spesso dipende da un eccesso di adipe.

In ogni caso, il principale motivo del gonfiore al ventre può essere riportato al meteorismo o l’aerofagia che, oltre che con appositi farmaci, possono essere combattuti anche adottando uno stile di vita ed un regime alimentare più curati.

I rimedi: consigli utili

L’alimentazione:

  • Ridurre l’assunzione di pane, pasta e di tutti quegli alimenti che subiscono una lievitazione (ad esempio la pizza).
  • Evitare le verdure crude che tendono a fermentare nell’intestino producendo gas e preferire invece le verdure cotte, meglio se cucinate in modo semplice e con poco sale.
  • Diminuire il consumo di fritti e di tutti i condimenti ricchi di sale o molto pesanti.
  • Eliminare completamente dalla vostra dieta le bevande gassate di ogni genere, anche l’acqua, e ridurre al minimo il consumo di bibite alcoliche.
  • Inserire periodicamente nella vostra dieta il consumo di finocchio fresco.

Stile di vita:

Mangiare molto lentamente e masticare ogni boccone almeno per dieci volte: molto spesso l’avidità nel mangiare porta ad ingoiare aria e comunque il masticare poco farmacologici:

Sono presenti sul mercato farmaceutico, anche dei medicinali appositamente studiati per il problema della pancia gonfia. Nonostante si tratti di farmaci con molte componenti naturali, è sempre consigliabile assumerli sotto consiglio medico. Demandiamo quindi ad un professionista i dettagli, ricordandovi solo che la medrallenta notevolmente il processo di digestione.

  • Seguire uno stile di vita sano porta sempre ottimi risultati per tutto l’organismo: il fumo, ad esempio per quanto possa sembrare del tutto lontano dal problema del gongfiore addominale invece è strettamente collegato.Non fumare infatti contribuisce a mantenere sano il sistema cardiocircolatorio il che influisce anche sulla qualità della digestione.
  • Esercizio fisico: che sia una lunga passeggiata, un’oretta in palestra o un semplice esercizio casalingo, praticare attività fisica almeno un’ora ogni giorno o due è importantissomo per cobtrastare il gonfiore addominale.
  • La pancia gonfia può essere anche un effetto psicosomatico: se si è sottoposti a forti stress, si possono assumere delle tisane come la valeriana che vi distenderanno e rilasseranno, contribuendo al raggiungimento di un ottimo equilibrio psico-fisico.

Rimedi naturali:

Molti decotti sono ideali per ridurre il gonfiore del ventre: tante infatti sono quelle piante che permettono un naturale assorbimento dell’aria presente nell’intestino come ad esempio il finocchio che abbiamo già citato. Ma non è l’unico caso.

Tra le tisane che vi aiutano a combattere la pancia gonfia e a ristabilire l’equilibrio del nostro intestino citiamo quelle a base di anice e coriandolo.

Infine, l’utilizzo del carbone vegetale, disponibile nelle erboristeria in pastiglie, permette, se assunto con regolarità, di assorbire l’aria in eccesso presente nel vostro organismo.

Torna su


Trovi utile questa guida?

Deve migliorare!

Segui Guide 360:

Scelti per te:


Guide 360