Come curare la sinusite

Articolo realizzato dalla redazione
Informazioni sulla redazione

Sono molte purtroppo le persone che soffrono di sinusite, spesso ignorandone i motivi e le cause che hanno generato in loro questa patologia. Con questa guida si cerca di far conoscere i sintomi, i rimedi e come prevenire l’attacco di questa malattia.

Cos’è la sinusite?

La sinusite è un’infezione dei seni paranasali (ossia le cavità interne alle ossa del viso che circondano il naso e che normalmente sono protette da mucosa) che si produce a causa di una loro irritazione, perciò si manifesta di solito in seguito a sintomi allergici o da raffreddamento.

Quali sono le cause?

La causa principale che porta allo sviluppo della sinusite è la formazione di batteri e agenti patogeni nei seni paranasali.

Ciò accade con facilità quando si è raffreddati o in una fase allergica, perchè i seni paranasali sono indotti a produrre una quantità di mucosa superiore a quanto tali cavità possono contenere, creando quindi un’ostruzione. Da questo accumulo di batteri scaturisce la sinusite.

Oltre al raffreddore, le cause possono essere anche esterne come il contatto costante con sostanze irritanti, asma, setto nasale deviato o la presenza di polipi nelle cavità nasali.

Sintomatologia:

La sinusite si presenta in forma diversa in base alla fascia d’età che viene colpita.

Negli adulti, in genere i più colpiti da sinusite, si manifesta in diversi modi:

Negli adolescenti invece si manifesta con:

Nei bambini la sinusite si manifesta più difficilmente, perchè i seni paranasali frontali si formano a partire dai sei o sette anni; pertanto, soprattutto i mal di testa dei più piccoli non è attribuibile a questa infezione.

Diagnosi.

La visita endoscopica serve a confermare la presenza di sinusite in seguito al manifestarsi dei sintomi più comuni. Per avere un quadro clinico più chiaro cui far seguire una terapia antibiotica più efficace, è bene ricorrere ad esami specifici come la radiografia, che è sufficiente nei casi di ostruzione dei seni paranasali frontali o mascellari, altrimenti la TAC è il mezzo più attendibile.

Come si cura?

Anche se spesso la sinusite sparisce autonomamente, è meglio evitare di trascurare i sintomi da sinusite che potrebbero provocare l’insorgere di problematiche più gravi (riniti o meningiti).

I rimedi naturali.

Esistono  anche rimedi naturali contro la sinusite, tra i quali ricordiamo gli oli essenziali come

che hanno ottime proprietà fluidificanti (tra i prodotti naturali, l’eucalipto, ricco di fattori balsamici e disinfettanti, resta il più efficace per questa patologia).

 

Come si usano:

Prevenzione.

Per cercare di evitare questo virus fastidioso è opportuno seguire poche norme quotidiane:

Informazioni Sugli Autori:

Articolo realizzato dalla redazione
Informazioni sulla redazione

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire funzioni social e analizzare il traffico. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie e dichiari di aver letto la nostra Cookie Policy e la Privacy Policy. Per saperne di pi├╣ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy.